L.R. 223 del 07/07/2020

“Disposizioni relative alle attività di tatuaggio e piercing”       

Con questa norma, approvata lo scorso 10/02/2021, a firma della Consigliera Marta Leonori e da me sottoscritta e emendata, si regolamenta una materia che aveva bisogno di maggiori certezze su aspetti sanitari, di tutela del lavoro e di tutela dei consumatori, tanto più in mancanza di una legge nazionale che riesca a fornire maggiori sicurezze sia ai clienti che agli operatori.

Con questa legge nel Lazio vengono specificati i percorsi formativi da seguire per l’ottenimento del titolo, vengono aumentate le ore dei corsi da 90 a 800 per i tatuaggi e a 300 ore per i piercing, nonché l’obbligo di aggiornamento costante per tutti gli operatori certificati. Viene poi indicato il divieto di eseguire tatuaggi e piercing a minori di 14 anni o a minori di 18 anni privi del consenso dei genitori e previste sanzioni al fine di contrastare il sempre crescente abusivismo, promovendo campagne informative e di sensibilizzazione ad hoc.