Il Palacongressi di Fiuggi

Palacongressi Fiuggi

Commento di Sara Battisti sull’Audizione sullo stato di avanzamento dei lavori delPalacongressi di Fiuggi
Dichiarazione del consigliere regionale Sara Battisti:
“Si è svolta la VI CCP, da me richiesta, per audire il Sindaco di Fiuggi, Alioska Baccarini e l’Assessore regionale Alessandra Sartore, in merito allo stato di avanzamento dei lavori del Palacongressi di Fiuggi. L’Assessore si è espressa con una puntuale ricostruzione dei finanziamenti erogati e liquidati da parte della Regione Lazio: è emerso bycome l’80% del finanziamento pari a 4.500.000 €, ovvero quasi 3.700.000 €, siano già stati liquidati dalla Regione, a fronte di un completamento dei lavori del 40%. E’ emerso chiaramente che, a differenza di quanto sostenuto nella nota sullo stato di avanzamento dei lavori, inviata dal Sindaco alla Regione, datata 23/10/2018, la ditta appaltatrice in concordato in continuità aziendale, potrebbe non terminare i lavori, come confermato anche dal Sindaco. Ho voluto rappresentare alla Commissione e al Sindaco l’importanza vitale per la Città di Fiuggi di un’opera che sarebbe la più importante per l’intera Provincia di Frosinone, relativamente all’attività congressuale. I lavori sono chiaramente fermi, solo nel luglio di quest’anno si è provveduto a fare dei lavori di pulizia di un’area che era in stato di abbandono. Pubblicamente e sui social, si è polemizzato negli scorsi mesi circa la compensazione di una somma pari a circa 700.000 € e attribuita a Lazio Ambiente: è stato molto importante chiarire in sede di audizione, come confermato dall’Assessore, che le somme date in compensazione a Lazio Ambiente erano state richieste proprio dal Comune di Fiuggi che, senza tali somme, avrebbe dovuto far cessare il servizio di raccolta rifiuti, del resto su questo esiste una determina comunale che è pubblica e incontrovertibilmente chiara. Un’ulteriore ragione che mi ha spinta a richiedere l’audizione, è stata quella di mettere in risalto la criticità relativa al Palacongressi, che è quella della gestione dello stesso. Entrare in un circuito congressuale di tipo internazionale richiede programmazione e promozione, non solo mensile, ma una calendarizzazione che spesso richiede anni di anticipo. Il mio invito è rivolto all’amministrazione comunale in tal senso: è importante lavorare da subito per selezionare chi provvederà alla gestione dell’impianto. A chiusura dell’Audizione, la Regione Lazio, nella persona dell’Assessore, si è resa disponibile ad offrire al Comune di Fiuggi gli strumenti per completare i lavori: in particolare, il bando per prevenire il pre-dissesto dei Comuni, da me pubblicizzato nei giorni scorsi, che garantirebbe la Cassa per terminare i lavori, nonché l’eventuale circolarizzazione dei crediti con il Comune stesso. Sono a disposizione, per il bene di Fiuggi, ad aiutare l’amministrazione a completare i lavori di questa opera di importanza vitale per la Città e per tutta la Ciociaria. E’ importante sottolineare ancora una volta, che oggi è emerso in maniera incontrovertibile, che la Regione Lazio ha rispettato gli accordi con la città, mettendosi ulteriormente a disposizione per favorire il completamento dei lavori”.