L’inaugurazione della Sala Verde in Questura

Inaugurazione Sala Verde Frosinone

Dichiarazione del consigliere regionale Sara Battisti: “La “sala verde” inaugurata presso la Questura di Frosinone è un bel segnale e va un plauso forte ai promotori di questa iniziativa. E’ uno strumento molto utile messo in campo dalle forze dell’ordine contro quei reati che colpiscono donne, minori e soggetti deboli che devono sentirsi protetti nel momento in cui decidono di denunciare il proprio aguzzino. Un progetto innovativo e moderno, attraverso una stanza realizzata secondo i principi della psicologia ambientale per favorire l’ascolto protetto di soggetti vulnerabili nel momento della denuncia. Sono soggetti che vanno difesi, accompagnati nel percorso che intraprendono, attraverso un approccio integrato che coinvolge aspetti sociali, economici, culturali, psicologici, legali ed è fondamentale che già dall’inizio del percorso la vittima abbia il massimo senso di sicurezza e protezione e la piena vicinanza delle istituzioni. La Regione Lazio in questi anni ha fatto molto in tema di contrasto alla violenza di genere e per il sostegno alle vittime. Da settembre è mia volontà, coinvolgendo l’assessore alle pari opportunità, costruire un tavolo di coordinamento permanente tra istituzioni, forze dell’ordine, associazioni e Asl perché i dati in possesso rilevano che la percentuale di accesso ai pronto soccorso e le segnalazioni con denuncia fatte alle forze dell’ordine superano di gran lunga i dati di Roma. Occorre dunque invertire la tendenza e contrastare la violenza sulle donne e sui soggetti deboli attraverso una rete sinergica che coinvolga istituzioni, asl, forze dell’ordine, associazioni e scuole”.