O.D.G. del 09/09/2020

“Promozione dell’open circular economy per contrastare l’ingerenza del fenomeno mafioso nell’economia circolare”

Con l’o.d.g. in esame si impegna la Regione Lazio a prevedere incentivi economici per la costituzione di imprese innovative inserite all’interno della filiera dell’economia circolare, nonché ad effettuare controlli puntuali sulle aziende che intendono inserirsi nel circuito, a garantire la massima trasparenza delle aziende, sia in relazione all’attività svolta, sia per quel che concerne i soggetti che ne fanno parte e/o vi gravitano attorno, il tutto al fine di assicurare maggiore attrazione per gli investitori esterni. Infine, attraverso questa mozione, il Presidente della Regione e tutta la Giunta si impegna ad attivarsi presso le amministrazioni statali competenti al fine di delineare un quadro normativo e politico volto a impedire le infiltrazioni criminali e mafiose.